Mese: aprile 2018

Sara Copio Sulla. La voce del ghetto di Venezia seicentesca. I sonetti. VII, VIII, IX, X

VII. Ben so che la beltà ch’al mondo piace È fior caduco e di superbia abonda; Ma de la spoglia fral che mi circonda, Qual si sia, stima in me l’alma non face. Per più nobil desìo mio cor si sface, Baldassare, ond’ardita e…

Venezia, Fondamenta Burchielle 393, scultura di putto angelico

   

Il tepore della preghiera. Martellago. Venezia. Cappella della Vergine con le Croci della Passione

       

Pax tibi, Marce, evangelista meus, hic requiescat corpus tuum. Venezia e il sogno di San Marco

Di san Marco non si conoscono che pochi dati sicuri, per lo più desunti dai testi degli Atti degli Apostoli e delle Lettere apostoliche. Nato a Cipro, o in Palestina intorno al 20 d.C., Marco discendeva da una famiglia sacerdotale di Gerusalemme e si…

Sara Copio Sulla. La Voce del ghetto di Venezia seicentesca. I sonetti. VI

Con la tua scorta, ecco, Signor, m’accingo A la difesa, ove m’oltraggia e sgrida Guerrier, che ardisce querelar d’infida L’alma che, tua mercé, di fede i’ cingo. Entro senz’armi in non usato aringo, Né guerra io prendo contra chi mi sfida; Ma, perché tua…