Categoria: Leonora della Genga

Leonora della Genga. “Coprite, o muse, di color funebre”. XIV secolo

Coprite, o muse, di color funebre Tutto Parnaso, ed ogni loco appresso; Svelto il lauro, piantate ivi il cipresso, Sien le vostre querele ognor più crebre. Il pianto, che uscirà dalle palpebre Empia Aganippe, e non si trovi in esso Altro liquor, che quel,…

Leonora della Genga. “Tacete, o maschj, a dir che la Natura”, XIV secolo.

Tacete, o maschi, a dir, che la Natura a far il maschio solamente intenda, e per formar la femmina non prenda, se non contra sua voglia alcuna cura. Qual’ invidia per tal, qual nube oscura fa, che la mente vostra non comprenda, com’ella in…