Categoria: Senza categoria

Cristina da Pizzano (1365 – 1430). “Seulete Sui”

Seulete sui et seulete vueil estre Seulete m’a mon douz ami laissiee; Seulete sui, sanz compaignon ne maistre Seulete sui, dolente et courrouciee, Seulete sui, en langueur mesaisiee, Seulete sui, plus que nulle esgaree, Seulete sui, sanz ami demouree. Seulete sui a uis ou… Continua a leggere “Cristina da Pizzano (1365 – 1430). “Seulete Sui””

“Nigra sum, sed formosa”. Venezia, Madonna della Salute, 20 novembre 2019

Povera Venezia

La contessa Paolina Secco Suardo Grismondi. L’arcade Lesbia Cidonia. “O rondinella”. 1778

O rondinella che con rauco strido Sembri farti compagna al mio lamento Mentre ti aggiri intorno al caro nido L’antico ripetendo aspro tormento, Quanto t’invidio! io teco e piango e grido, Ma non ho al par di te l’ali onde al vento Franca ti… Continua a leggere “La contessa Paolina Secco Suardo Grismondi. L’arcade Lesbia Cidonia. “O rondinella”. 1778″

Compiuta Donzella. La prima poetessa della lingua volgare italiana. XIII secolo.” Lasciar voria lo mondo, e Dio servire”

Lasciar voria lo mondo e Deo servire e dipartirmi d’ogne vanitate, però che vegio crescere e salire matezza e villania e falsitate, ed ancor senno e cortesia morire e lo fin pregio e tutta la bontate: ond’io marito non voria né sire, né stare… Continua a leggere “Compiuta Donzella. La prima poetessa della lingua volgare italiana. XIII secolo.” Lasciar voria lo mondo, e Dio servire””

Il cimitero dei burci del Parco Naturale del Sile

Il Parco Naturale Regionale del fiume Sile comprende un territorio di circa 4.152 ettari e si distribuisce tra ben undici comuni nelle province di Padova, Treviso e Venezia. Il Sile è un fiume di risorgiva più lungo d’Europa e nasce, attraverso le polle di… Continua a leggere “Il cimitero dei burci del Parco Naturale del Sile”

Erminia Fuà Fusinato. Venezia alla Polonia. 1863

Qual, se un sonno agitato alfin succeda A veglia increscïosa, E perigliar nel sogno ansio si veda Una diletta cosa, Si slancia l’alma dal disio compresa Di porgerle difesa, Ma invan ché ad essa il vieta Il grave incarco dell’inerte creta, Tal io, dal… Continua a leggere “Erminia Fuà Fusinato. Venezia alla Polonia. 1863”

Evelina Cattermole Mancini. Versi. 1883

Peggio che al vento, se n’andran dispersi là giù tra ‘l fango de l’oscura via, risa, baci, sospiri fatti armonia. fatti profumo in questi fogli tersi. Qualche somaro che il sentier traversi li calcherà ragliando un’omelia; e tizio ghignerà: la poesia sta ne’ fogli… Continua a leggere “Evelina Cattermole Mancini. Versi. 1883”

Laura Beatrice Oliva. Alla Toscana. Firenze, ottobre 1859

O di vati e d’eroi diva nutrice, Terra di Dante e Galileo, ti allieta, O diletta Fiorenza ed animosa: La superba cervice Di chi fida all’Italia esser ti vieta Prostrasti: forte in tuo diritto or posa. Ei reo, che allo stranier vendea l’acciaro, E… Continua a leggere “Laura Beatrice Oliva. Alla Toscana. Firenze, ottobre 1859”